Facebook Ads: Formati dinamici e creatività nell’inserzione

Tempo di lettura: 2min

Se usi Facebook Ads ed hai un e-commerce oltre alle pubblicità catalogo standard da qualche mese è apparsa un opzione chiamata: Usa formati dinamici e creatività nell’inserzione (oppure Dynamic Formats and Ad Creative).

A cosa serve Dynamic Formats and Ad Creative?

Attivando questa opzione, si da a Facebook la scelta di creare più versioni dell’annuncio con creatività differenti. Facebook farà visualizzare all’utente quella con cui è più probabile che interagisca.

Quindi, in poche parole, se io interagisco più spesso con i caroselli l’algoritmo tenderà a farmi vedere quel tipo di creatività.

L’inserzione viene personalizzata per ogni persona.

Cosa viene personalizzato?

Come ti ho già anticipato, vengono personalizzati i prodotti visualizzati (ovviamente avrai bisogno di un catalogo) e la tipologia di creatività (carosello o raccolta).

Ma non è finita qua…infatti durante la creazione dell’annuncio si possono aggiungere più variazioni del titolo e della descrizione in modo che il tuo annuncio sia dinamico anche nel copy. Verranno create più versioni del tuo annuncio.

Per farti capire meglio di cosa sto parlando, ti posto un’immagine presa dalla guida ufficiale di Facebook.

Ma come posso usare questo tipo di inserzioni?

  • Il primo presupposto è che tu abbia già caricato un catalogo con i tuoi prodotti. Catalogo che si può caricare facilmente nel Business Manager di Facebook (nel caso potrei scrivere un tutorial).
  • Altra cosa utile è avere sul tuo sito web il Pixel di Facebook per capire il comportamento degli utenti e poter usare anche strategie di retargeting.
  • Nel tuo gruppo di inserzioni deve esserci un solo annuncio. Se così non fosse potresti non vedere la possibilità di usare Dynamic Formats and Ad Creative.
  • Usa un obiettivo fra: traffico al sito, vendita di prodotti a catalogo o conversione.

Qualche raccomandazione

Anche se sembra scontato, Facebook suggerisce di testare i risultati derivanti dall’uso delle Ads dinamiche standard rispetto a queste che personalizzano le creatività. Un’altra raccomandazione importante è quella di non fare modifiche importanti per almeno 15 giorni. L’algoritmo dovrà apprendere, e quindi una variazione importante potrebbe comprometterne l’utilizzo.

Il formato pubblicitario “Raccolta” di Facebook

Secondo me è una creatività che ha molto potenziale. Riesce a generare da un feed una struttura interna navigabile con prodotti consigliati e di tendenza.

Generalmente questo tipo di creatività si può costruire anche ad hoc in base all’inserzione. Ma in questo caso, parlando per esempio di retargeting, con un feed catalogo viene tutto semplificato.

Ti è piaciuto questo articolo? Se conosci qualcuno a cui potrebbe interessare condividilo sui tuoi social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *